Ciao, benvenuta e GRAZIE per averci scritto!

Allora, la tua domanda è  molto generica per cui non potremo andare troppo in profondità nella risposta, come potrai ben immaginare.

Dipende molto da qual è lo stile di vita equilibrato a cui fai riferimento e qual è lo stato fisico dell’adolescente (normopeso, sovrappeso, obeso…ecc..).

Educare i ragazzi ( ma anche i bambini) ad una corretta nutrizione in cui siano presenti tutti i componenti necessari per la crescita nelle proporzioni indicate anche dall’ Organismo Mondiale per la Sanità è, senza dubbio, corretto.

Aiutare i ragazzi a sapersi autoregolare nell’assunzione dei cibi più essere loro molto utile ad assumere un rapporto sano e corretto con il cibo.

L’adolescenza, però è anche un momento psicologico molto delicato in cui spesso (soprattutto per le ragazze, ma non solo) il rapporto con il cibo diventa conflittuale perchè vissuto in senso “emotivo” per cui è necessario che ogni indicazione di tipo alimentare sia data solo in un contesto  competente e in modo personalizzato.

Mi spiace non poter andare più nello specifico ma avrei bisogno di maggiori informazioni.

Rimaniamo a disposizione per una chiacchierata gratuita, se lo desideri, che puoi prenotare qui.

Buona giornata!



Author:
Time:
Tuesday, March 20th, 2012 at 10:28 am
Category:
Le vostre domande
Comments:
You can leave a response, or trackback from your own site.
RSS:
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
Navigation:

Leave a Reply