Ciao Debora,

per poterti dare un giusto consiglio è necessario considerare due cose diverse:

1) la tua storia clinica: come mai la sospensione della pillola ti ha portato a prendere così tanti chili? hai sentito il parere di un medico per capire se c’è stato qualche squilibrio ormonale? Visto l’aumento di peso così repentino a parità di sport e tipo di alimentazione, come tu scrivi, forse un approfondimento medico è assolutamente necessario

2)l’impatto psicologico: per chi ha sempre avuto un peso normale, ritrovarsi in pochi mesi con 15 kg in più è senza dubbio un’esperienza forte che destabilizza ed è facile che proprio il totale sconforto ti porti a ricercare consolazione emotiva nel cibo finendo in un circolo vizioso (mangio perchè sto male nel vedermi grassa..ma così ingrasso di più e allora sto più male e mangio per consolarmi…ecc…)dal quale ora non sai più uscire.

E’ chiaro che il tuo corpo ha subito un cambiamento. Ora tu puoi passare il tempo a lamentarti, a chiederti perchè proprio a te, a compatirti…oppure puoi guardarti allo specchio negli occhi, sentire che E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI RISOLVERE la questione e che ce la puoi fare! Non ti dico che sarà sempre facile…quello che ti dico è che se stabilisci un obiettivo e ogni giorni compi dei passi verso di lui, sarà solo questione di tempo ma CI ARRIVERAI.

Il punto è : quanto desideri tornare al tuo peso? e soprattutto, cosa sei disposta a fare per arrivarci?

Il segreto è tutto qui: iniziare ad AGIRE.

Magari fatti aiutare da un esperto che monitori anche la tua situazione ormonale in modo da capire bene cosa succede nel tuo corpo.

Se ti serve sostegno nel cammino puoi iscriverti alla nostra pagina Facebook!

In bocca al lupo!



Author:
Time:
Monday, December 13th, 2010 at 7:59 am
Category:
Le vostre domande
Comments:
You can leave a response, or trackback from your own site.
RSS:
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
Navigation:

Leave a Reply