Tempo fa ti avevamo lasciato in compagnia (oltrechè del tuo nuovo splendido bebè) della REALE possibilità di tornare in forma dopo il parto, in maniera semplice, grazie a 5 trucchi facili facili da mettere in pratica  (vedi il nostro articolo “Cinque piccoli grandi trucchi con cui puoi dimagrire dopo la gravidanza e il parto”).

 

Se i primi due riguardano molto da vicino il recupero per la tua recente esperienza fisica della gravidanza e del parto, perchè si tratta di imparare:

  1. a riposare in maniera nuova e adeguata ai nuovi ritmi di vita della famiglia
  2. a coccolarsi, ritagliandoti piccoli spazi privati da dedicare solo a te e al tuo personale benessere;

 Gli altri trucchi di cui oggi parleremo riguardano più direttamente il concetto “classico” di dimagrimento, ma…con qualche significato NUOVO!

 

Il terzo e il quarto trucco sono dunque l’alimentazione e l’attività fisica…e tu dirai: che novità?????

Beh, la NOVITA‘ principale infatti sta nei CRITERI con cui sceglierai una corretta alimentazione ed un’efficace attività fisica!

 

Hai notato che nel titolo abbiamo scritto la parola “dieta” tra VIRGOLETTE?

Significa che una neomamma, come te, ha bisogno di molte e buone energie per fare bene il suo mestiere, quindi non staremo qui a suggerirti uno dei molti, sani ed equilibrati tipi di regimi alimentari esistenti, ma ti daremo qualche suggerimento per scegliere quella più adatta alla tua situazione:

–        Scegli una dieta SOSTENIBILE nella QUALITA’  e VARIETA’ di cibi: ovvero evita le diete “lampo”  o monocibo (tipo la dieta del limone o del minestrone o chi più ne ha più ne metta!) perchè oltre al fatto che potresti andare incontro a carenze di principi nutritivi importanti, la tua mente dopo poco si STUFERA’ letteralmente di mangiare poche cose e sempre le stesse…e mollerai!

–        Scegli una dieta SONTENIBILE nella QUANTITA’ di calorie ingerite: ovvero soffrire la fame è inutile e dannoso oltre che TRISTE e controproducente; non farai altro che bloccare il metabolismo (che entrerà in modalità RISERVA), né tanto meno recupererai quelle energie necessarie ad affrontare con serenità e in salute l’allattamento e le cure del tuo piccolo neonato!!!!

Rifletti sugli ostacoli che fino ad ora non ti hanno permesso di farcela o che pensi non ti permetteranno di farcela, attraverso la risposta a poche domande del nostro sondaggio!

 

La stessa cura dei criteri dovrai applicarla nella scelta dell’attività fisica…Come, come? Ci sembra di udire la tua vocina che protesta: “…ma perchè devo farla per forza??? In fondo ho  appena partorito…non me la sento…non ho tempo…”

 Anche qui:

–        Scegli qualcosa che TI PIACCIA e TI INCURIOSISCA: sul web oggi trovi di tutto, videocorsi di aerobica, fitness, tai chi, danza….e chi più ne ha più ne metta, che puoi fare da casa, senza dover lasciare il piccolino a nonne o baby-sitter

–        Scegli un’attività FACILE e PRATICA: non serve che trovi “altro” tempo e complicarti l’organizzazione quotidiana…NO!; per ora è più che sufficiente fare la passeggiata quotidiana con il  bebè, programmarla di almeno 35-40 minuti e magari ad un passo più sostenuto del solito, con un cardiofrequenzimentro che controlli i battiti cardiaci.

–        Scegli un’attività LEGGERA, che non ti stanchi troppo a livello muscolare, ma al contrario ti ricarichi di energie ….per questo la camminata all’aria aperta resta la cosa migliore ed anche più efficace: per bruciare i grassi non serve massacrarsi di sudore o fatica, basta elevare in zona aerobica la frequenza dei battiti cardiaci!!!!



Author:
Time:
Thursday, January 14th, 2010 at 10:42 am
Category:
dimagrire, gravidanza
Comments:
You can leave a response, or trackback from your own site.
RSS:
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
Navigation:

Leave a Reply