PUOI DIMAGRIRE DOPO IL PARTO, ANCHE SE ALLATTI!!!!!

Quante volte avrai letto o ti sarai sentita dire: “Non pensarci proprio a rimetterti in forma finchè allatti: non puoi mica stare a dieta!” oppure “Guarda che se allatti ti devi riposare, mica puoi faticare andando in palestra!

Beh, ho una grande notizia per te, che stanca per le nottate che non accennano a diminuire, depressa a causa del mamy-blue, e per giunta fuori forma, sei lì, felice di essere una mamma, ma non riesci proprio a farti una ragione di quei chili di troppo che ti sono rimasti addosso!

Allora: è vero che quando allatti hai necessità di energie che puoi incamerare con il cibo e  con il riposo.

È altrettanto vero, quindi, che tali energie non vanno sprecate!

Ma è falso dire che se allatti non puoi pensare di cominciare a dimagrire!!!!

 – Intanto “seguire una dieta” non vuol dire assolutamente smettere di mangiare, MA piuttosto adottare uno stile di vita sano (bere molto, aumentare le dosi di frutta e verdura, diminuire l’uso di condimenti grassi, rinunciare al sale…e così via!) e imparare a nutrirsi sfruttando TUTTI i principi nutritivi, nella maniera più utile e funzionale al tuo organismo…e a quello del tuo piccolino! Sì, perchè saprai senz’altro benissimo che tutto ciò che mangi contribuisce alla “qualità” del tuo latte…quindi mangiare sano ed equilibrato non potrà che fare bene al tuo piccolino!!!! e magari lo preserverà dalle famigerate “colichette”!

E poi, non dimenticare che ci sono molte mamme che allattano, che a causa delle allergie e delle intolleranze alimentari sempre più diffuse al giorno d’oggi, sono costrette dai pediatri a seguire diete molto restrittive, per evitare che le sostanze allergizzanti “passino” nel latte materno…eppure i loro figli crescono benissimo!!! 

 – Per quanto riguarda l’attività fisica, ci ri-siamo! E’ ovvio che non è pensabile sottoporre il fisico e la mente a interminabili e massacranti sedute di palestra…ma in effetti: chi lo dice????

Basterà prendere un piccolo appuntamento quotidiano, magari in coincidenza con la passeggiata del piccolo, tanto per ricominciare a inserire l’attività fisica nella tua vita…Una camminata di 30-40 minuti a passo un po’ svelto, ti farà affrontare meglio il resto della giornata perchè oltre a rimettere in circolo un po’ di ossigeno, ad aiutarti ad espellere tossine e liquidi, ad aiutare la buona circolazione delle gambe (mooolto provate in genere dalla gravidanza!), sappi che sarà un vero “toccasana” per l’umore e il relax psico-fisico, che sono FONDAMENTALI, per la buona riuscita dell’allattamento.

 

Come in ogni cosa della vita, credo che sarai d’accordo, che anche in questa ci vuole il “classico” buonsenso!

 

Se vuoi un consiglio o se desideri proprio un piano di “remise en forme” dopo parto, se hai bisogno di trovare al motivazione giusta, puoi richiedere una consulenza gratuita!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *