Thu
11
Jun
admin

 

bilanciaMa perchè, anche se sto a dieta, non dimagrisco di un etto? Perchè questa maledetta bilancia segna sempre lo stesso numero? Forse se mi peso di mattina, appena sveglia…o forse ho sbagliato a pesarmi tutta vestita? Quanto inciderà il gonfiore premestruale sulla bilancia?

Confessiamolo! Queste e mille altre domande simili ce le poniamo molto spesso durante i periodi di “dieta”, perchè infondo per tutti noi la vera sfida è quella con il “mostro-bilancia”…è lei la colpevole di tutte le nostre frustrazioni, perchè anche quando, arriva il bel giorno che ci segna quel mezzo chiletto in meno, eccola là, pronta il giorno dopo a restituircelo in tutto il suo splendore…

Ma, allora che fare? Si può davvero fare pace con la bilancia? Potrà mai diventare una nostra alleata?

Certo che sì! Intanto smettiamo di pesarci per più di una volta a settimana: le variazioni di peso sono soggette a talmente tante variabili, che pesarsi una o più volte al giorno non ha senso! E poi ricordiamoci che la bilancia è solo un semplice e utile strumento, per altro il più adeguato a misurare il peso di oggetti o persone…a volte e soprattutto nei momenti di dieta, le diamo un potere che in realtà non ha: le diamo vita, la facciamo diventare lo strumento per misurare il nostro successo o il nostro fallimento e non è così.

La vera questione è far accettare serenamente alla nostra mente che fare di un corretto stile alimentare e salutare il nostro quotidiano stile di vita (e non alternare periodi di diete a periodi di disordini alimentari) comporta dei lenti ma inesorabili miglioramenti nelle nostre abitudini, nella salute e di conseguenza anche nel nostro peso forma, che la bilancia sarà ben “lieta” di ratificare!



Author:
Time:
Thursday, June 11th, 2009 at 11:33 am
Category:
cibo ed emozioni, dieta
Comments:
You can leave a response, or trackback from your own site.
RSS:
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
Navigation:

Leave a Reply