Ecco un nuovo articolo che ti aiuterà a cambiare il tuo atteggiamento verso te stessa, il tuo corpo e il cibo, per permetterti, così di raggiungere la meta che da tanto tempo agogni: raggiungere il tuo peso forma!

 

 

L’atteggiamento vincente ed efficace per dimagrire veramente prevede anche un CONSAPEVOLE USO delle PAROLE!

 

Parole? E che c’entrano?

 

Molti studiosi hanno sperimentato che ognuno di noi costruisce la sua realtà, ognuno di noi vede il mondo da una prospettiva completamente soggettiva tanto che lo stesso evento, raccontato da persone diverse, assume sfumature, significati e effetti molto molto diversi!

(Pensiamo ai pettegolezzi che distorcono i fatti o anche solo alle differenze di gusti personali di fronte ad un film, musica, cibo…ecc…..).

 

Uno degli elementi che “costruisce “ il nostro mondo personale, quello di cui facciamo esperienza e che per noi, ovviamente, è reale, è il LINGUAGGIO!

 

Le parole che usiamo influenzano le emozioni che proviamo!

 

Facciamo una prova?

 

Un militare italiano è stato colpito da fuoco amico durante un’esercitazione”

 

Che emozione vi da?

 

E ora “Un militare italiano è stato colpito da un proiettile di un compagno durante un’esercitazione”

 

La seconda non provoca forse emozioni molto più negative? Eh si!

Eppure il concetto, il fatto accaduto è esattamente lo stesso!

 

Le parole che usiamo ispirano emozioni diverse e questo vale in tutti i campi!

 

Pensate la maestra che dice all’allievo: “Oggi, in questo tema, sei stato poco preciso nell’ortografia” oppure “Hai fatto tantissimi errori di ortografia nel tema, sei proprio un incapace”.

 

L‘effetto di questo messaggio sul bambino che lo riceve sarà MOLTO DIVERSO!

 

E poiché le nostre azioni sono sempre molto guidate dalle emozioni che proviamo, più le emozioni sono negative più avremo difficoltà ad agire secondo i nostri desideri!

 

Allo stesso modo dirsi “devo mettermi a dieta” funziona molto meno che “scelgo di curare la mia alimentazione”!

Ho sgarrato” evoca emozioni negative legate a frustrazione e fallimento mentre “Ho scelto di concedermi uno sfizio” comporta emozioni molto meno intense con la differenza che, nel primo caso, ci sentiremo incapaci e abbandoneremo il nostro obiettivo, nel secondo, prenderemo coscienza di aver mangiato un po’ di più e agiremo di conseguenza, magari con una passeggiata digestiva o un po’ di attenzione nei giorni successivi!

Per provare fate un lista di tutte le espressioni e le parole che di solito usate per riferirvi alla dieta, al vostro corpo, al cibo, al dimagrire, vedete che emozioni vi suscita e provate a trovare una parola o frase che esprima lo stesso concetto ma che susciti emozioni un po’ più positive!!!!

 

Vedrete che cambiare il vostro linguaggio vi predisporrà ad un atteggiamento completamente nuovo ed efficace!



Author:
Time:
Thursday, June 3rd, 2010 at 12:49 pm
Category:
cibo ed emozioni, dimagrire, salute - benessere
Comments:
You can leave a response, or trackback from your own site.
RSS:
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
Navigation:

Leave a Reply