Ciao cara lettrice, benvenuta e grazie per averci scritto la tua domanda!

Allora…per poter dare una risposta seria e personalizzata alla tua domanda, ovviamente andrebbero raccolte maggiori informazioni.

In ogni caso cerco di darti qualche suggerimento generale sulla questione che può esserti utile:

come abbiamo scritto nel post “dimagrire scoprendo perchè mangi” i motivi per cui si mangai in modo “sano” sono solo due: nutrirsi e gustare i cibi. Tutto il resto rientra in una sfera più “psicologica”, in un continuum che va da una semplice fame nervosa più o meno gestibile a veri e propri disturbi alimentari come bulimia e binge eating dove la caratteristica principale sono le abbuffate senza controllo e non il vomito, come spesso si pensa.

In ogni caso questi problemi possono essere risolti..ma, ATTENZIONE, non con una dieta!

La dieta, intesa come controllo alimentare, stile di vita sano…puoi riuscire a farla solo DOPO aver interrotto i meccanismi che ti tengono intrappolata nelle abbuffate (sempre che questo sia il tuo caso, andrebbe verificato!).

Ti consiglio di leggere un libricino piccolo ma molto esplicativo a questo riguardo, dal titolo ” Al di là dell’amore e dell’odio per il cibo” di Giorgio Nardone, famoso psicoterapeuta.

Credo che potrà esserti molto utile!Noi rimaniamo a disposizione!

In bocca al lupo



Author:
Time:
Tuesday, October 4th, 2011 at 5:11 pm
Category:
cibo ed emozioni, dimagrire
Comments:
You can leave a response, or trackback from your own site.
RSS:
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
Navigation:

Leave a Reply